DISTURBI D’ANSIA

Una larga parte di noi ha avuto o potrà avere dei disturbi d’ansia nel corso della propria vita.

L’ansia di per se’, tuttavia, non e’ un fenomeno anormale. Si tratta di un’emozione di base, che comporta uno stato di attivazione dell’organismo.  Si attiva quando una situazione viene percepita soggettivamente come pericolosa.

Nella specie umana l’ansia si traduce in una tendenza immediata all’esplorazione dell’ambiente. Vi è la ricerca di spiegazioni, rassicurazioni e vie di fuga. Nonchè in una serie di fenomeni neurovegetativi come l’aumento della frequenza del respiro, del battito cardiaco (tachicardia), della sudorazione, le vertigini, ecc.

Tali fenomeni dipendono dal fatto che l’organismo in ansia ha bisogno della massima energia muscolare a disposizione, per poter scappare o attaccare.  Si scongiura così il pericolo garantendosi la sopravvivenza.

L’ansia, quindi, non e’ solo un limite o un disturbo, ma costituisce un’importante risorsa.

E’ una condizione fisiologica, efficace in molti momenti della vita per proteggerci dai rischi, mantenere lo stato di allerta migliorando le prestazioni.

Quando l’attivazione del sistema di ansia e’ eccessiva, ingiustificata o sproporzionata rispetto alle situazioni, pero’, siamo di fronte ad un disturbo d’ansia. Questo può complicare notevolmente la vita di una persona e renderla incapace di affrontare anche le più comuni situazioni.

Le persone che ne soffrono tendono ad avere paura di cose particolari delle quali di solito non hanno paura gli altri. Possono avere paura di cose che loro stessi non temevano in passato. Oppure hanno paura in modo esagerato di cose che normalmente tendono a metterci in allerta, ma non a spaventare tanto da scappare o evitare di entrarci in contatto.

I disturbi d’ansia conosciuti e chiaramente diagnosticabili sono i seguenti:

  • Fobia specifica (aereo, spazi chiusi, ragni, cani, gatti, insetti, ecc.)
  • Disturbo di panico e agorafobia (paura di stare in situazioni da cui non vi sia una rapida via di fuga)
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Fobia sociale
  • Disturbo post-traumatico da stress
  • Disturbo d’ansia generalizzata
  • Claustrofobia

Ansia

disturbi d'ansia
disturbi d’ansia